Comunicazione periodica: dimissioni dott. Barbero - incontro con la Task Force

Care Colleghe e Colleghi ,

perdonatemi se mai come in questi ultimi mesi vi ho inviato cosi' di frequente queste COMUNICAZIONI PERIODICHE .

Ritengo pero' necessario ed importante in questo difficile periodo tenervi al corrente di tutto ciò che accade e che abbia attinenza con la nostra attivita' di Pediatri di Famiglia.

Vi comunico quindi alcuni importanti avvenimenti che si sono verificati negli ultimi giorni che ritengo opportuno portare alla vostra conoscenza .

1) In data 15/5 è stato convocato un Consiglio Straordinario Fimp Regionale durante il quale il Dott. G.M. Barbero , Segretario Regionale Fimp Piemonte ha rassegnato, per motivi familiari e personali , le proprie dimissioni con effetto immediato da tutte le cariche sindacali ricoperte ed ha anche comunicato che dal 30/06 cesserà il suo rapporto di PdF convenzionato con il SSN.

In attesa di procedere a nuove elezioni in seno al Consiglio Regionale è subentrato come Segretario Regionale ad interim il Dott. Domenico Careddu facente già parte della Segreteria Regionale e Segretario Provinciale di Novara .

A nome di tutto il Consiglio Provinciale di Fimp Torino e mio personale va al Dott. Barbero un sincero ringraziamento ed il riconoscimento per il grande impegno profuso in questo periodo di emergenza per valorizzare e promuovere i valori peculiari della Pediatria di Famiglia rappresentati dalla Fimp.

Come sempre la Fimp Torino sara' disponibile a supportare tutte le future attività sindacali ed a fornire il massimo sostegno al Dott. Careddu.

2) Ieri pomeriggio , su invito del Dott. Careddu insieme alla Dott.ssa Giaccari (Segretaria Provinciale Fimp di Alessandria ) ho partecipato in Assessorato ad un incontro con i componenti della Task Force guidata dal Prof. Fazio. L’incontro è stato molto positivo e ci è stato richiesto in modo diretto quali fossero le necessità della Pediatria di Famiglia per migliorare la qualità del lavoro e l ‘assistenza territoriale sia nelle fasi 2-3 ed anche nel postCovid.

Per prima cosa abbiamo ottenuto, pur avendo ACN e AIR diversi e autonomi rispetto ai MMG, di essere inseriti come loro nella norma legislativa (che i funzionari regionali già stavano scrivendo) che consentirà anche alla Pediatria di Famiglia di accedere ai fondi regionali stanziati per questa emergenza coronavirus (complessivamente circa 15 mln€).

Successivamente abbiamo presentato alcune richieste che sono state accolte e che molto sinteticamente possiamo cosi' riassumere:

-Richiesta di togliere/modificare i tetti che limitavano gli incentivi:

in particolare dovrebbero venire riconosciuti degli incentivi a TUTTI i Pdf che sono in rete ed a quelli in gruppo tenendo conto delle diverse necessita' territoriali e della capillarità di distribuzione degli ambulatori nelle varie aree piemontesi (verosimilmente per area distrettuale)

.-e' stata poi ottenuta disponibilità a riconoscere l 'INCENTIVO per il collaboratore di studio / infermiera A TUTTI coloro ha da tempo lo avevano richiesto e mai ottenuto ed inoltre anche la possibilità di soddisfare ulteriori richieste

-Abbiamo anche richiesto di poter richiedere direttamente i tamponi ai nostri Pazienti . Ci e'stato confermato che stato appena formato un gruppo ad hoc sotto la direzione del dott. B. Griglio, che si dovrà occupare ed organizzare in un prossimo futuro le richieste di tamponi direttamente da parte dei PdF e MMG.

-Per ciò che riguarda la fornitura dei DPI e la loro difficoltà a reperirli a giorni se ne occuperà in modo specifico il dott. Giustetto con il quale avremo stretti contatti. Non e' ancora chiaro se a carico delle Asl o con altro percorso. Appena ci saranno novità sarete avvertiti .

-Per i certificati richiesti dalle Linee Guida del Ministero della Famiglia per la frequenza nei Centri Estivi la Regione non ha potere di intervento. Speriamo quindi nell'azione che Fimp Nazionale ha messo in atto presso il ministero.

Entro pochissimi giorni ci e' stato richiesto di presentare dei progetti ( che dovranno essere ovviamente condivisi prima nel Consiglio Regionale Fimp) con evidenza delle spese necessarie per attuarli affinché inizino un rapido iter che vada ad integrare gli attuali AIR modificandoli anche negli impegni di spesa e con copertura economica adeguata.

L'impressione che abbiamo ricevuto da questo incontro è stata molto positiva, tuttavia è d'obbligo un cauto ottimismo in attesa dei prossimi incontri nel prossimo futuro. Vedremo cosi' se quanto promesso si tradurrà effettivamente in realtà con delle ricadute pratiche.

Ovviamente sarete informati in tempo reale di novità e sui futuri sviluppi .

Un caro saluto a tutti e buon lavoro .

Dott. Renato Turra

Segretario provinciale FIMP Torino

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Ricerca per titolo

Sindacato Medici Pediatri di Torino e Provincia

Corso Alcide De Gasperi, 32 10129 - Torino

P.I. 110245550011

web master - Simone Lisi - simonelisi@live.it