La visita domiciliare

La visita domiciliare viene fatta a giudizio del medico ( Art. 21 della Convenzione )

Talvolta la richiesta di visita domiciliare da parte dei genitori può trasformarsi in una richiesta da parte del Pediatra di trasporto del piccolo presso il proprio ambulatorio.

 

Tale richiesta non andrà intesa come mancanza di rispetto verso i genitori, ma come una richiesta che il Pediatra esprime in base alla sua enorme esperienza, certo di non arrecare alcun danno al proprio assistito. Anzi, in alcuni casi anche se c’è febbre è auspicabile la visita in ambulatorio, per la possibilità di espletare eventuali accertamenti e/o indagini non altrimenti fattibili

 

Se è necessaria la presenza del medico a casa, chiamalo entro le ore 10.00.

 

Non è possibile chiedere una visita domiciliare ad orario prefissato, poiché il

medico non potrà mai prevedere il decorso della sua giornata di lavoro.

Sindacato Medici Pediatri di Torino e Provincia

Corso Alcide De Gasperi, 32 10129 - Torino

P.I. 110245550011

web master - Simone Lisi - simonelisi@live.it